Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

SACRUM FACERE – Crowdfunding per esporre la scenografia di Romolo Liverani

Settembre 28 - 08:00 - 08:40

SACRUM FACERE Crowdfunding

È da poco partito il crowdfunding per esporre la straordinaria scenografia di Romolo Liverani!

Un’opera davvero bellissima della metà dell’800 che il Museo diocesano di Faenza-Modigliana vorrebbe esporre a marzo nella chiesa per cui è stato pensato: Santa Maria dell’Angelo a Faenza.

Serve l’aiuto di tutti! Ci sono anche varie “ricompense” per i diversi contributi.

Supporta la campagna di crowdfunding

 

Il teatro sacro di Romolo Liverani

Il pittore e scenografo faentino Romolo Liverani dipinse per la chiesa di Santa Maria dell’Angelo un grandioso apparato scenografico per la rappresentazione dei drammi sacri legati alla devozione del Venerdì Santo. Questa straordinaria scenografia, imponente per le dimensioni e per la resa teatrale, è stata restaurata ed esposta diversi anni fa e mai più ripresentata al pubblico.

La scenografia del Liverani è un’opera unica sia per le dimensioni (m 11 x 9 circa), sia per il contesto originario in cui è stata pensata, realizzata, e ancora oggi, collocata, sia per lo stile peculiare del teatro sacro ottocentesco che non ha altre testimonianza così significative sul territorio.

Il progetto

Il progetto, che potremo realizzare solo grazie al vostro contributo, prevede tre fasi distinte con l’obiettivo di valorizzare al meglio l’immenso potenziale artistico (pittorico, scenografico, drammaturgico, culturale) dell’opera.

Un primo tempo (novembre-dicembre 2022) è dedicato alla verifica dello stato di conservazione, ad una eventuale opera di consolidamento pittorico e strutturale dell’impalcatura portante.

Dopo questa prima verifica, che sarà accompagnata da un tempo di studio sull’autore e sull’opera attraverso una fase di ricerca documentaria che prevede anche la pubblicazione dei risultati della ricerca, si intende allestire la scenografia del Liverani nella sua cornice originaria (gennaio-febbraio 2023), la chiesa di Santa Maria dell’Angelo. Una terza fase del progetto consiste nella valorizzazione e fruizione dell’opera.

Nella terza fase (marzo-luglio 2023), che vede l’opera allestita, si intendono organizzare conferenze, visite guidate, eventi musicali, poetici e teatrali che sappiano leggere e reinterpretare, anche in chiave contemporanea, la potenza espressiva del teatro sacro ottocentesco. Sempre in questo periodo si intendono invitare le scuole del territorio di ogni ordine e grado anche attraverso la possibilità di laboratori. L’opera del Liverani sarà inoltre messa in dialogo con opere d’arte antiche e contemporanee.

La somma raccolta serve per finanziare tutte e tre le fasi del progetto.

Scopri di più sul progetto

Informazioni

340 3365131 / info@museodiocesanofaenza.it

Dettagli

Data:
Settembre 28
Ora:
08:00 - 08:40

Organizzatore

Museo diocesano di arte sacra
Whatsapp